Roma

Sarebbe sin troppo facile elencarvi tutte le attrazioni di quella che, senza ombra di dubbio è in assoluto, la città più bella del mondo. Il mio legame con la città di Roma è molto particolare, è il posto in cui sono nata e vissuta per metà, poichè è la città dove risiede mio padre. In questo articolo, non voglio consigliarvi cosa vedere, bensì come vederlo.

 Immaginate una calda giornata di maggio, il meraviglioso cielo blu, in mano la famosa “grattachecca” romana di Sora Maria e una passeggiata senza meta e senza orari per il centro. Scoprire lentamente le vie centrali, Piazza di Spagna sovrastata dalla scalinata di Trinità dei Monti, Via dei Condotti, sino ad arrivare alla sontuosa Piazza Venezia, importante snodo che conduce ai Fori Imperiali. Descrivervi certe bellezze è davvero impossibile, è qualcosa che riempie gli occhi, l’anima e il cuore.

Spesso Roma, per chi ci vive, diviene una città complessa; il traffico è una problematica davvero seria, ma il più delle volte che ci si trova in fila, si può però girare la testa aldilà del finestrino e trovare bellezze come il Colosseo, il Palazzo di Giustizia, San Pietro che scorge attraversando trasversalmente Via della Conciliazione. In quei momenti comprendi la fortuna di vivere in un posto che seppur problematico, ha una sua magia, irriproducibile per il resto del mondo.

Immaginate una sera estiva al tramonto, quel caldo asfissiante che purtroppo attanaglia la città nei mesi centrali dell’anno, eppure affacciarsi dalle terrazze del Pincio, del Gianicolo e dello Zodiaco, è qualcosa che toglie il fiato. Vi verrà svelata una città che non ha eguali storicamente parlando, puntinata da quel verde acceso della sua rigogliosa vegetazione, una città che forse prega per un’amministrazione comunale che sappia gestire uno dei patrimoni artistici più importanti del mondo.

Qualora però siate appassionati di arte, Roma richiede una visita lunga forse una vita. I Musei Vaticani, Galleria Borghese, i Musei Capitoli e moltissime altre strutture raccolgono probabilmente la storia artistica del mondo; dipinti, statue ed architetture vi accompagneranno nella storia millenaria della città. Trovarsi dinnanzi alla Fontana di Trevi è il sogno di ogni viaggiatore, goderla nelle ore notturne è certamente la maniera più consona per ammirare ogni particolare.

E’ impossibile descrirvi una città che vi rapirà il cuore, una città che non ha bisogno di esser compresa, è bella al primo sguardo.

Vi lascio con una frase dello scrittore tedesco Johann Wolfgang von Goethe: “Roma è la capitale del mondo! In questo luogo si riallaccia l’intera storia del mondo, e io conto di essere nato una seconda volta, d’essere davvero risorto, il giorno in cui ho messo piede a Roma. Le sue bellezze mi hanno sollevato poco a poco fino alla loro altezza.”

Perciò non possiamo dire di esser davvero nati se non siamo mai stati a Roma.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.