Barcellona

Barcellona è una bella città spagnola, insospettabilmente caotica e pregna di stili architettonici. Ci accoglie nella serata del 7 dicembre con un clima piacevole, adornata da addobbi natalizi mantenendo il suo aspetto fiabesco, dovuto alla presenza persistente dello stile di Antoni Gaudì con il modernismo catalano.

Casa Batllo

Immancabili le visite, seppur brevi, di Casa Batllo e della Sagrada Família che designano un preciso stile a tratti onirico e ancorato ad iconografie naturalistiche. La vera rivelazione è il fascino particolare di Park Güell, un mondo fantastico contaminato dalla natura circostante da cui si gode una meravigliosa vista sulla città e sul mare.

Park Güell

Il fiore all’occhiello di questa città è sicuramente l’ospitalità dei suoi abitanti, il voler essere metropolita senza snaturarsi e il concedere innumerevoli svaghi mantenendo il fascino storico. La rambla, nonostante la presenza incessante di turisti conserva attraverso i suoi edifici, una bellezza composta.

Sagrada Familia

Il cibo rimanda ad un ennesimo punto a favore, pub e ristoranti tipici offrono il magnifico jamón serrano o la paella che compongono i tasselli per un meraviglioso week-end possibile a breve distanza ed a prezzi davvero modici.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.